Sei in Le PMI in Europa ›› Accesso ad altri fondi

Accesso ad altri fondi

 

Le imprese di tutta Europa possono accedere con più facilità a utilissimi finanziamenti grazie all'ampliamento, voluto dalla Commissione europea, del portale unico dedicato ai finanziamenti dell'UE che ora accoglie anche i Fondi strutturali: il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e il Fondo sociale europeo (FSE).

 

L'accesso ai finanziamenti è uno degli urgentissimi problemi con i quali le PMI si confrontano. Negli ultimi due anni quasi un terzo delle PMI che hanno richiesto un prestito bancario non l'ha ottenuto o ha ottenuto un importo inferiore. Le Prospettive finanziarie per le piccole imprese europee del mese in corso confermano che l'ambiente imprenditoriale è in peggioramento e che le banche dell'area dell'euro hanno inasprito gli standard di credito. L'accesso ai finanziamenti dell'UE e le relative informazioni sono quanto mai importanti per le imprese. 

 

Il portale fornisce informazioni sugli strumenti finanziari UE per le PMI: 

  • il Programma Quadro per la Competitività e l'Innovazione (CIP),
  • lo strumento europeo di microfinanza Progress, lo strumento di rischio condiviso (7° PQ),
  • i prestiti BEI per le PMI
  • i Programmi Operativi Nazionali e regionali degli Stati membri volti al conseguimento degli obiettivi della politica di coesione.

 

Inoltre il portale unico fornisce informazioni particolareggiate sui modi in cui le PMI possono chiedere finanziamenti sostenuti dall'UE rivolgendosi a uno dei circa mille istituti bancari e finanziari a disposizione.

 

Per accedere al portale: http://europa.eu/youreurope/business/finance-support/access-to-finance/index_it.htm

 

 

 

 
E' stata utile questa informazione?   Classfica l'utilità di questa pagina cliccando sulle stelle