Sei in Notizie ›› 2016 ›› II Semestre ›› 8.5 MILIARDI IN RICERCA ED INNOVAZIONE NEL 2017

8.5 MILIARDI IN RICERCA ED INNOVAZIONE NEL 2017


Il 25 luglio la Commissione ha pubblicato la versione definitiva del secondo anno del Work Programme 2016-2017 di Horizon2020, prevedendo l’investimento di 8.5 miliardi di euro in ricerca ed innovazione nel 2017.

Una importante novità è relativa all’introduzione del principio dell’open research data in tutte le call di Horizon2020. I progetti finanziati dovranno dunque prevedere, di norma, l’accesso libero online: la Commissione sostiene che l’Open Science sarà in grado di accelerare i processi innovativi e le collaborazioni, di aumentare la trasparenza e di evitare la duplicazione degli sforzi. Inoltre, per migliorare la qualità dei progetti, la Commissione intende dare grande risalto agli aspetti concernenti l’integrità scientifica.

 

Il Work Programme pubblicato non è avulso dall’attualità e, infatti, è stata rinforzata la parte riguardante la ricerca sui migranti. Al fine di fornire risposte più efficaci alla crisi dei rifugiati, la Commissione ha deciso di stanziare 11 milioni di euro per meglio comprendere il fenomeno migratorio e, inoltre, per sviluppare nuove e più efficienti politiche per gestire i flussi e per integrare i migranti nella società e nell’economia europea.

 

Carlos Moedas, Commissario Europeo per la Ricerca, la Scienza e l’Innovazione, ha ribadito il grande interesse che la società europea nutre nei confronti del programma Horizon2020, tanto che nei primi due anni e mezzo di attuazione sono state sottomesse circa 90.000 proposte eleggibili. Il Commissario ha poi rimarcato l’importanza dell’open research data,in grado di stimolare l’innovazione tramite un facile e conveniente accesso alle informazioni da parte della comunità scientifica, delle imprese innovative e del pubblico in generale. Infine, Moedas ha voluto evidenziare la capacità di Horizon2020 di adattarsi velocemente alle nuove ed emergenti sfide per l’Europa, così come accaduto nel caso dell’adeguamento delle azioni relative al fenomeno migratorio.

 

Link ai work programme 2017

 


Per ulteriori informazioni clicca qui

 
E' stata utile questa informazione?   Classfica l'utilità di questa pagina cliccando sulle stelle