Sei in Notizie ›› 2016 ›› II Semestre ›› Pubblicazione 10° bando IMI2 - Dicembre 2016

Pubblicazione 10° bando IMI2 - Dicembre 2016



IMI
, il partenariato pubblico-privato (PPP) tra l'industria farmaceutica rappresentata dalla Federazione europea delle industrie e associazioni farmaceutiche (EFPIA) e la Comunità europea ha pubblicato a Dicembre il 10° bando IMI2.

 

Le tematiche incluse all’interno del bando sono le seguenti:

 

 

  • Understandinghypoglycaemia: the underlying mechanisms and addressing clinical determinants as well as consequences forpeople with diabetesby combining databases from clinical trials
  • Howbig datacould support better diagnosis and treatment
  • outcomes forprostate cancer(part of theBig Data for Better Outcomesprogramme)
  • Improving the care of patients suffering fromacute or chronic pain(this topic includes three subtopics on patient reported outcomes; biomarkers; and chronic pelvic pain)
  •  Creation of a pan-Europeanpaediatric clinical trials network
  • Biomanufacturing2020: development of innovative high
  • throughputanalytical tools and methodsto characterize cell culture fluid during development and commercial cell culture processes
  • Unlocking thesolute carrier gene-familyfor effectivenew
  • therapies(unlock SLCs)
  • Patient perspectivesin medicines lifecycle
  • Personalised medicine approaches inautism spectrum disorders

 

In riferimento al 10° bando IMI2, IMI2 ha previsto una serie di webinars esplicativi delle tematiche incluse nel bando e delle regole di funzionamento di IMI. Webinars disponibili al link.

Scadenza per la presentazione di proposte per 10° bando: 28 Marzo 2017

 

Si ricorda inoltre che l’8 Bando IMI2 relativo a Ebola & related diseases è aperto con le seguenti cut-off per la presentazione di proposte:

16 Marzo 2017,

14 Settembre 2017,

15 Marzo 2018.

 

Testo del bando e webinar disponibili al link

 

 

Per ulteriori informazioni:

NCP SC1 “Salute, cambiamento demografico e benessere”,

Caterina Buonocore (buonocore@apre.it) e Bruno Mourenza (mourenza@apre.it)

 


Per ulteriori informazioni clicca qui