Sei in Ricerca Europea ›› Horizon 2020 ›› Cooperazione Internazionale

Cooperazione Internazionale

 

La cooperazione internazionale nell’ambito della ricerca e innovazione è un tema trasversale in Horizon 2020. Per incrementare e focalizzare l’approccio alla cooperazione internazionale, la Commissione europea ha adottato nel 2012 una “Comunication” che propone una nuova strategia per sviluppare azioni di cooperazione internazionale.

  • Horizon 2020favorisce la partecipazionedi organizzazioni da tutto il mondo e grazie a questa apertura, i ricercatori europei sono liberi di cooperare con partner provenienti da paesi terzi.
  • Vengono sviluppate attività specifiche laddove la cooperazione è richiesta su temi particolari e con regioni e Paesi ben identificati. Gli argomenti inerenti alla cooperazione internazionale sono elencati nel Participant Portal.

 

L’eventualità di svolgere cooperazioni con partner provenienti da paesi terzi,non implicache il loro coinvolgimento venga finanziatoautomaticamentecon i fondi dell’Unione europea.

I Paesi terzi vengono classificati in tre categorie:

  • I Paesi associati sono entità giuridiche situate in Paesi associati e possono partecipare sotto le stesse condizioni degli organismi presenti in Stati membri. È possibile visionare la lista qui;
  • I Paesi in via di sviluppo sono finanziati automaticamente con i fondi europei in Horizon2020. Una lista di circa 130 Paesi è presente alla pagina 3 dei General Annexes del Work Programme;
  • I Paesi industrializzati e le economie emergenti: i partecipanti provenienti da questi paesi devono trovare fondi propri per partecipare ai progetti in Horizon 2020. In casi eccezionali, possono ricevere il finanziamento europeo se:

 

  • È presente un accordo bilaterale tra l’Europa e il Paese in questione, che prevede il finanziamento;
  • Il Paese viene esplicitamente dichiarato eleggibile nel bando per il finanziamento;
  • La partecipazione del Paese è ritenuta necessaria per l’implementazione del progetto.

 

Supporto locale per partecipanti da Paesi non-EU in H2020. 

Una serie di Paesi non-EU/non-associati che non ricevono automaticamente il contributo comunitario, hanno attuato misure specifiche per finanziare le loro organizzazioni in progetti Horizon 2020. Queste misure sono attuate tramite meccanismi di cofinanziamento rivolte a ad aeree specifiche o generiche, supportate da stati, regioni o province.


Repubblica di Korea
Per sostenere i partecipanti koreani, il governo (Ministry of Science, ICT and Future Planning, MSIP, and Ministry of Trade, Industry and Energy, MOTIE,) pubblica regolarmente dei bandi per cofinanziare in ogni ambito di ricerca, organizzazioni coreane in progetti Horizon 2020. Di seguito i link per consultare i bandi: NRF - KIAT - HANEUROPE Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la country page della Repubblica di Korea.

Messico
Il Messico ha creato nel febbraio 2014 un meccanismo di finanziamento intitolato CONACYT-Horizon 2020. Uno schema "project-by-project participation", inerente a tutte le aree tematiche e rivolto a partner messicani risultati vincitori in progetti Horizon 2020. Il budget stanziato (FOINS) è gestito dall’International cooperation Directorate of the National Council for Research and Innovation (Conacyt). Le caratteristiche di questo cofinanziamento sono le seguenti: quando una proposta con partner messicano viene selezionata per essere finanziata dalla CE, l’interessato può richiedere il finanziamento al CONACYT-Horizon 2020. Il CONACYT in seguito rivaluterà la proposta, in base alle proprie linee guida (excellence, efficiency e impact). Entro una massimo di 30 giorni il CONACYT informerà il proponente dell’esito della valutazione e in caso positivo, finanzierà per l’85% del budget totale richiesto le entità pubbliche e private. La somma restante verrà versata dall’entità messicana. È possibile trovare maggiori informazioni sulla pagina web del CONACYT o sulla country page del Messico.

Russia
Il Ministero dell’Educazione e della Scienza della Federazione Russa pubblica, attraverso dei bandi specifici, finanzia i partecipanti russi in Horizon 2020, in accordo con le proprie procedure (Russian Federal Programme (FTP) "R&D in Priority Areas of Development of the Russian S&T Complex 2014-2020"). I partecipanti dovranno fornire un documento relativo alla loro partecipazione in un consorzio in Horizon 2020. Il Ministero dell’Educazione e della Scienza della Federazione Russa ha creato un indirizzo di posta elettronica al quale la comunità scientifica russa può rivolgersi per maggiori chiarimenti. In aggiunta a quanto detto, la Russian Foundation for Assistance to Small Innovative Enterprises (FASIE) si occupa, analizzando caso per caso, di finanziare piccole imprese d’innovazione russe in progetti Horizon 2020. Maggiori informazioni nella country page della Russia.

Taiwan
Il Ministero della Scienza e della Tecnologia (MOST) e il Ministero dell’Economia (MOEA) sono le due maggiori agenzie di finanziamento di Taiwan e danno l’opportunità ai ricercatori taiwanesi di partecipare a schemi di finanziamento riguardanti tutte le aree tematiche di H2020. Il MOEA supporta le PMI, mentre il MOST si occupa di finanziare i ricercatori in ambito accademico. Le borse disponibili sono di diverse tipologie: • Borse di mobilità per dare la possibilità ai ricercatori taiwanesi di incontrare I loro colleghi europei e discutere del programma di lavoro o del consortium agreement. • Borse per invitare i ricercatori europei a Taiwan, per visitare le strutture ed i punti di forza della ricerca taiwanese. • Borse di ricerca per ricercatori di Taiwan che hanno vinto un progetto H2020 finanziato dalla Commissione europea. Il contributo per il partner taiwanesi viene utilizzato per supportare lo sviluppo dei task del progetto. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del National Contact Point e sulla country page di Taiwan.



1.Meccanismi di cofinanziamento relativi ad aree specifiche


Australia: Health, Demographic Change and Wellbeing Societal Challenge
Focalizzato sulla cooperazione con l’Europa, il National Health and Medical Research Council (NHMRC) fornisce assistenza ai ricercatori australiani per partecipare a progetti di collaborazione finanziati in H2020, sul tema Health, Demographic Change and Wellbeing. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell’NHMRC e sulla country page dell’Australia.

China: topic differenti ogni anno

Il meccanismo di cofinanziamento (CFM) tra il governo cinese e l’Unione europea, con un contributo di 200 milioni di RMB, o 28 milioni di euro, verrà finanziato dal Ministero cinese della Scienza e della Tecnologia (MOST) per sostenere enti cinesi che parteciperanno a progetti congiunti con partner europei all’interno di Horizon 2020.

Il CFM sarà rivolto primariamente ai topic di Horizon 2020 rivolti alla Cina, ma successivamente sarà aperto anche a molte altre aeree.

Le aree prioritarie nel 2016 riguarderanno agricoltura (inclusa l’alimentazione), biotecnologie, ICT, spazio, aviazione, energia, salute, trasporto, risorse idriche, risparmio energetico, riduzione delle emissioni di gas, tecnologia avanzata di produzione, nuovi materiali, urbanizzazione sostenibile e l’interscambio di giovani di scienziati.

I seguenti topic in Horizon 2020 sono ritenuti eleggibili dal CFM:

- Leadership  in  Enabling  and  Industrial  Technologies;

- Societal  Challenges  (eccetto Sicurezza);

- Future and Emerging Technologies;

- Research Infrastructures;

- Marie  Sklodowska-Curie  Actions/Research and Innovation Staff Exchange;

- Euratom Nuclear Energy.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del MOST e sulla country page della Cina.


Hong Kong: topic in diverse aree tematiche nell’arco di due anni
Il 20 novembre 2015, il Research Grants Council (RGC) di Hong Kong ha aperto le candidature per collaborazioni CE – RGC in ambito di ricerca e innovazione 2016/17. La collaborazione mira a sostenere la partecipazione di ricercatori finanziati dall’University Grant Committee (UGC) di Hong Kong, in seguito a progetti di ricerca risultati vincitori in Horizon 2020. Il bando riguarda progetti di ricerca applicata e di base per discipline scientifiche (biologia e medicina, ingegneria e scienze fisiche) e per tutti gli ambiti di ricerca. Le proposte devono includere un riassunto dei progetti presentati alla Commissione europea e del lavoro di ricerca del team di Hong Kong, firmato dal coordinatore di Horizon 2020 e con la notifica ufficiale di finanziamento della CE. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell’RGC e sulla country page di Hong Kong.

Japan: bandi specifici per ciascun work programme di Horizon 2020
La Japan Science and Technology Agency (JST) supporta partner giapponesi mediante bandi specifici. Il JST esamina le proposte in parallelo al processo di valutazione di Horizon 2020. Maggiori informazioni sui bandi disponibili sono presenti sul sito del JST e sulla country page del Giappone.

USA: Health, Demographic Change and Wellbeing
I partecipanti statunitensi a progetti Horizon 2020 relativi alla sfida sociale 1, Health, Demographic Change and Wellbeing sono automaticamente eleggibili per il finanziamento (anche i ricercatori europei sono eleggibili per il finanziamento in progetti statunitensi NIH). Maggiori informazioni sono disponibili sulla country page USA.



2.Meccanismi di cofinanziamento da stati e province


Brasile: 6 stati
Sono presenti diversi schemi di finanziamento stabiliti dalle research foundations di ogni stato brasiliano. Il primo schema di finanziamento è stato istituito dalla research foundation dello Stato di San Paolo (FAPESP) nel 2015. In seguito, il National Council of Research Foundations (CONFAP), ha incoraggiato le altre research foundations brasiliane a seguire l’esempio del FAPESP. Grazie all’impegno del CONFAP, adesso sono attivi i seguenti schemi di cofinanziamento:
  • Fundação de Amparo à Pesquisa do Estado de São Paulo - FAPESP
  • Fundação de Amparo à Pesquisa e Inovação do Estado de Santa Catarina - FAPESC
  • Fundação de Amparo à Pesquisa do Estado de Goiás - FAPEG
  • Fundação de Amparo à Pesquisa do Estado de Minas Gerais - FAPEMIG
  • Fundação de amparo à Pesquisa do Estado de Goiás - FAPDF
  • Conselho Nacional das Fundações Estaduais de Amparo à Pesquisa - CONFAP

Maggiori informazioni sono disponibili sulla country page del  Brasile.


Canada: una provincia

I ricercatori provenienti dal Quebec possono essere finanziati attraverso un programma di cooperazione internazionale:

Programme de soutien à la recherche (PSR) - Soutien à des initiatives internationales de recherche et d'innovation (SIIRI)

Maggiori informazioni sono disponibili sulla country page del Canada.

 

 

Alcuni dei Paesi industrializzati o delle economie emergenti non hanno attivato alcun meccanismo di cofinanziamento. Maggiori informazioni sono disponibili sulle country pages di India e Nuova Zelanda.