Mese: Luglio 2021

Oltre i confini: le opportunità per i settori culturali e creativi EUROPA CREATIVA E HORIZON EUROPE

27 Luglio 2021

Il Creative Europe Desk Italy in collaborazione con APRE, Puglia Creativa, Europe Direct Puglia, Europe Direct Taranto, Europe Direct BAT e Settore Cultura e Creatività del Comune di Bologna, organizza il 27, 28 e 29 luglio alle ore 15.00 su Zoom una tre giorni sulle opportunità di finanziamento rivolte ai settori culturali e creativi presenti in Europa Creativa e Horizon Europe.

Tre giorni, 90 minuti di approfondimento per ogni giornata per conoscere al meglio i sottoprogrammi Cultura e MEDIA di Europa Creativa e il Cluster “Cultura, Creatività e società inclusiva di Horizon Europe.

Horizon Europe - Cluster n. 6 "Food, Bioeconomy, Natural Resources, Agriculture and Environment": opportunità per l’agroindustria regionale

22 Luglio 2021

Il Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria 3A-PTA, in collaborazione con APRE – Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea, in continuità con gli anni passati, ha organizzato il presente webinar – working group nel quale vengono illustrate, discusse ed analizzate le calls del Work Programme di Horizon Europe di interesse per il settore Agroindustriale.
La Commissione europea ha, infatti, recentemente pubblicato i Work Programme di Horizon Europe 2021-2022, il Programma Quadro dell’Unione europea per la ricerca e l’innovazione per il periodo 2021-2027. Il Programma ha una durata di sette anni e una dotazione finanziaria complessiva di 95,5 miliardi di euro: 90,1 provenienti dal tradizionale bilancio comune e 5,4 dallo strumento di ripresa Next Generation EU. Nei Work Programme pubblicati dalla Commissione sono disponibili tutte le Call previste per il biennio 2021-2022, con i testi dei topic, le date di apertura e quelle di scadenza per la presentazione dei progetti.
Il Webinar – working group, organizzato nell’ambito del programma INNETWORK 2021, ha l’obiettivo di presentare le call del Cluster 6 “Food, Bioeconomy, Natural Resources, Agriculture and Environment” a beneficio dei Centri di ricerca e le aziende regionali interessate a sviluppare ricerca e innovazione, centrali per il futuro dell’industria agroalimentare regionale.

il webinar si tiene giovedì 22 Luglio 2021 dalle ore 16:30 alle 18:00

Regulation of Artificial Intelligence – Ethical and Fundamental Rights Aspects

20 Luglio 2021

Il ministero della Giustizia della Repubblica di Slovenia ospita una videoconferenza sul tema della regolamentazione legislativa dell’intelligenza artificiale dal punto di vista della tutela dei diritti umani. La conferenza è composta da due panel:

  • un panel incentrato sulla prospettiva dell’UE, in particolare sulla proposta della Commissione di un regolamento che stabilisce norme armonizzate in materia di intelligenza artificiale (legge sull’intelligenza artificiale);
  • un panel sulla prospettiva internazionale per un confronto di approcci delle diverse organizzazioni regionali e dei paesi dell’UE e della promozione della loro cooperazione in questo campo.

Euratom Info Day 2021

16 Luglio 2021

Questo incontro fornisce informazioni generali su Horizon Europe e informazioni più dettagliate sul programma Euratom 2021-2025. Durante tre sessioni dedicate vengono presentate tutte le novità del programma e i partecipanti possono porre le proprie domande agli esperti della Commissione.

Le sessioni sono seguite da un Workshop sull’uso dell’intelligenza artificiale e della robotica nel settore nucleare.

L’inizio dei lavori è previsto alle 9:30.

La Settimana Horizon Europe 2021

12 Luglio 2021

Dopo gli eventi europei, arrivano gli Info day nazionali 2021 dedicati ai singoli temi e bandi del programma Horizon Europe e organizzati da APRE in accordo con il MUR. Dal 12 al 16 luglio on line, una staffetta di sessioni informative, approfondimenti e interazioni per accompagnare i ricercatori e gli innovatori italiani “dentro” tutti gli aspetti e le opportunità del Programma Quadro. Obiettivo: attivarci come sistema nazionale per partecipare e vincere. Insieme agli esperti APRE, i funzionari della Commissione europea e i delegati nazionali.

Tutte le sessioni della Settimana Horizon Europe 2021 sono trasmesse in streaming nella pagina ufficiale dell’evento

5 giorni, 24 sessioni: una Settimana di appuntamenti on line

Ventiquattro sessioni on line per cinque giorni: è questa la formula della Settimana Horizon Europe 2021, dedicata alla comunità italiana Ricerca e Innovazione. Undici sessioni tematiche affrontano i singoli programmi di Horizon Europe – ERC, MSCA, Infrastrutture, i sei Cluster del II Pilastro, WIDERA, Euratom – mentre tredici sessioni trasversali approfondiscono aspetti di interesse comune come l’etica, l’impatto, la valorizzazione dei risultati della ricerca, il template della proposta e molto altro. Durante la Settimana vengono presentati i servizi gratuiti offerti da APRE attraverso i suoi Team tematici.

Perché una Settimana “italiana”?

La Settimana Horizon Europe “italiana” si svolge a valle degli eventi della Commissione europea, per avvalersi dei contenuti ufficiali divulgati e portare all’attenzione della nostra comunità gli elementi più salienti a livello nazionale. La Settimana Horizon Europe 2021 diventa complementare a quanto presentato dalla Commissione europea, dando ampio spazio agli aspetti più pratici e operativi per una partecipazione di successo. Durante la cinque giorni è stimolata costante interazione con il pubblico, che potrà direttamente rivolgersi ai relatori e agli esperti attraverso sessioni di Q&A.

 

TUTTI GLI ATTI ON LINE – Rivivi la Settimana

 

MSCA European Green Deal Cluster Event

6 Luglio 2021

La Commissione europea organizza l’evento MSCA European Green Deal Cluster.

L’evento è organizzato per il 6 e 7 luglio (due mezze giornate) e riunisce progetti eccellenti e ricercatori finanziati nell’ambito delle MSCA e di altri programmi gestiti dalla DG EAC (come European Institute of Innovation and Technology (EIT), European University Alliances, Erasmus+Creative Europe).

L’evento si focalizza su temi come la Biodiversity, Eliminating pollution, Sustainable agriculture & soil health, Clean energy, Climate action, Green action, con progetti concreti che mostrano le loro attività di ricerca.

Il pubblico di riferimento sono i ricercatori e gli istituti di ricerca che lavorano su temi legati al Green Deal, così come i politici che potrebbero essere interessati a vedere esempi concreti di progetti (principalmente MSCA).