Dieci città europee ricevono il marchio "EU Mission" per la neutralità climatica - APRE
Seguici su

Modalità risparmio energetico

Questa schermata riduce il consumo di energia del monitor quando non sei attivo sul nostro sito.
Per riprendere la navigazione è sufficiente muovere il mouse.

Premiate dieci città europee per i loro piani volti a raggiungere la neutralità climatica entro il 2023

La Commissione europea ha premiato dieci città europee conferendogli il marchio “EU Mission for Climate-Neutral and Smart Cities“ – il riconoscimento di città intelligente e a impatto climatico zero. Le città che hanno ricevuto il riconoscimento sono: Sønderborg (Danimarca), Mannheim (Germania), Madrid, Valencia, Valladolid, Vitoria-Gasteiz e Saragozza (Spagna), Klagenfurt (Austria), Cluj-Napoca (Romania) e Stoccolma (Svezia).

L’EU Mission Label

Il marchio rappresenta un importante riconoscimento per le città riceventi e fa riferimento a una delle cinque EU Mission di Horizon Europe, quella relativa alle smart city. La label riconosce i piani delle città per raggiungere la neutralità climatica entro il 2030 e mira a facilitare l’accesso ai finanziamenti pubblici e privati per riuscire nell’obiettivo.

Per ottenere il marchio, le città proponenti presentano i proprio “Climate City Contracts – i contratti urbani per il clima previsti dall’UE e richiesti per ottenere agevolazioni sui finanziamenti di Horizon Europe – alla Commissione europea la quale, con il supporto di esperti, tra cui la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) e il Joint Research Centre (JRC), li revisiona con attenzione. A seguito di una revisione positiva, le città risultate meritevoli ricevono l'”EU Mission Label”. L’etichetta certifica lo sviluppo corretto dei “Climate City Contracts” e il fatto che questi contengano un piano d’azione e una strategia di investimento valida per il raggiungimento di una neutralità climatica entro il 2030.

La Mission Platform gestita da NetZeroCities

La Commissione, insieme alla Mission Platform, attualmente gestita dal progetto NetZeroCities, continuerà a sostenere l’effettiva attuazione dei Climate City Contracts. Le città che hanno ricevuto il marchio possono ora utilizzarlo come segno di fiducia nei loro piani di neutralità climatica, soprattutto quando si rivolgono a finanziatori pubblici e privati.

Attraverso la Mission Platform, la Commissione continuerà a sostenere le città con consulenze pratiche e programmi di finanziamento, come un programma pilota da 32 milioni di euro abbinato a un programma di gemellaggio. Un altro bando per città pilota con un budget di 20 milioni di euro è attualmente aperto fino al 6 novembre.

Tutte le città che hanno presentato i loro Climate City Contracts, indipendentemente dal fatto che abbiano ottenuto o meno il marchio EU Mission, stanno ricevendo un feedback sulle aree che possono essere ulteriormente sviluppate, con il supporto della Mission Platform.

Maggiori informazioni

Ten European cities awarded with EU Mission Label for their plans to reach climate-neutrality by 2030 – Commissione europea

Torna su