Archivi: Eventi

Info session MSCA: NIGHT e INCO call

29 Giugno 2021

La Commissione europea sta organizzando due sessioni informative su due bandi delle MSCA:

  • MSCA and Citizens Call (NIGHT)
  • International cooperation (INCO) call.

La sessione su MSCA and Citizens 2022 call si terrà il 29 giugno dalle ore 10:00 alle ore 12:00. L’evento , organizzato dalla REA, è rivolto a coloro che sono interessati a conoscere il prossimo bando European Researchers’ Night 2022-2023 e ricevere informazioni su come presentare una proposta progettuale.

Per maggiori informazioni, clicca qui

La sessione informativa sul bando MSCA International cooperation call 2021 si terrà il 29 giugno dalle ore 14:00 alle ore 15:30. Il webinar, organizzato dalla Commissione europea, è rivolto a coloro che desiderano presentare un progetto. La CE fornirà informazioni sugli obiettivi, scope e finanziamento del bando.

Per maggiori informazioni, clicca qui

Fonte: Commissione europea

EU Climate Pact per l'Italia

29 Giugno 2021

Il Patto europeo per il clima (EU Climate Pact) è un’iniziativa lanciata dalla Commissione Europea a livello europeo che invita le persone, le comunità e le organizzazioni a partecipare all’azione per il clima e a costruire un’Europa più verde.

L’iniziativa per l’Italia viene ufficialmente lanciata il 29 giugno 2021, alle ore 11.30, grazie ad un workshop nazionale di un’ora che vedrà rappresentanti della Commissione europea, coordinatori di progetti europei (tra cui APRE per i progetti Biovoices e Transition2Bio), ambasciatori di EU Climate Pact condividere delle loro esperienze che hanno contribuito a rendere aspetti della nostra vita più sostenibile.

MSCA European Green Deal Cluster Event

6 Luglio 2021

La Commissione europea organizza l’evento MSCA European Green Deal Cluster.

L’evento è organizzato per il 6 e 7 luglio (due mezze giornate) e riunisce progetti eccellenti e ricercatori finanziati nell’ambito delle MSCA e di altri programmi gestiti dalla DG EAC (come European Institute of Innovation and Technology (EIT), European University Alliances, Erasmus+Creative Europe).

L’evento si focalizza su temi come la Biodiversity, Eliminating pollution, Sustainable agriculture & soil health, Clean energy, Climate action, Green action, con progetti concreti che mostreranno le loro attività di ricerca.

Il pubblico di riferimento sono i ricercatori e gli istituti di ricerca che lavorano su temi legati al Green Deal, così come i politici che potrebbero essere interessati a vedere esempi concreti di progetti (principalmente MSCA).

La Settimana Horizon Europe 2021

12 Luglio 2021

Dopo gli eventi europei, arrivano gli Info day nazionali 2021 dedicati ai singoli temi e bandi del programma Horizon Europe e organizzati da APRE per conto del MUR. Dal 12 al 16 luglio on line, una staffetta di sessioni informative, approfondimenti e interazioni per accompagnare i ricercatori e gli innovatori italiani “dentro” tutti gli aspetti e le opportunità del Programma Quadro. Obiettivo: attivarci come sistema nazionale per partecipare e vincere. Insieme agli esperti APRE, i funzionari della Commissione europea e i delegati nazionali.

5 giorni, 24 sessioni: una Settimana di appuntamenti on line

Ventiquattro sessioni on line per cinque giorni: è questa la formula della Settimana Horizon Europe 2021, dedicata alla comunità italiana Ricerca e Innovazione. Undici sessioni tematiche affrontano i singoli programmi di Horizon Europe – ERC, MSCA, Infrastrutture, i sei Cluster del II Pilastro, WIDERA, Euratom – mentre tredici sessioni trasversali approfondiscono aspetti di interesse comune come l’etica, l’impatto, la valorizzazione dei risultati della ricerca, il template della proposta e molto altro. Durante la Settimana vengono presentati i servizi gratuiti offerti da APRE attraverso i suoi Team tematici.

Perché una Settimana “italiana”?

La Settimana Horizon Europe “italiana” si svolge a valle degli eventi della Commissione europea, per avvalersi dei contenuti ufficiali divulgati e portare all’attenzione della nostra comunità gli elementi più salienti a livello nazionale. La Settimana Horizon Europe 2021 diventa complementare a quanto presentato dalla Commissione europea, dando ampio spazio agli aspetti più pratici e operativi per una partecipazione di successo. Durante la cinque giorni sarà stimolata costante interazione con il pubblico, che potrà direttamente rivolgersi ai relatori e agli esperti attraverso sessioni di Q&A.

Chi può partecipare

La partecipazione agli eventi della Settimana Horizon Europe 2021 è gratuita e aperta a tutti gli attori, pubblici e privati, impegnati nelle diverse fasi della catena del valore “ricerca-innovazione”: ricercatori, docenti, imprenditori, associazioni, finanziatori, decisori politici, divulgatori, cittadini.

Per partecipare

La Settimana Horizon Europe 2021 si svolge on line dal 12 al 16 luglio secondo la programmazione in agenda. La partecipazione è gratuita previa registrazione attraverso il modulo predisposto (Clicca sul bottone “Scopri di più”), in cui è richiesto di indicare le sessioni a cui si intende partecipare.

Effective IP and Outreach Strategies Help Increase the Impact of Research and Innovation - Webinar

23 Giugno 2021

L’IP (Intellectual Property) Helpdesk della Commissione europea e l’EASME (Executive Agency for Small and Medium-sized Enterprises) organizzano il webinar gratuito “Effective IP and Outreach Strategies Help Increase the Impact of Research and Innovation” il 23 giugno 2021.

Il Webinar è volto a fornire ai partecipanti una panoramica sui principali passi pratici da intraprendere e considerare durante l’elaborazione di una solida strategia di sensibilizzazione e sfruttamento. A questo proposito vengono affrontati anche gli aspetti centrali legati alla Proprietà Intellettuale e alla gestione dell’innovazione, poiché sono significativamente intrecciati con il tema.

Il Webinar si propone inoltre di chiarire la terminologia del settore illustrando le differenze tra i tre concetti communication, dissemination ed exploitation, e di evidenziare le aree che hanno in comune.

Evento di lancio del Knowledge Centre on Cancer della Commissione europea

30 Giugno 2021

Nell’UE, il cancro causa più decessi nelle persone sotto i 65 anni rispetto a qualsiasi altra malattia. L’Unione europea ospita meno del 10% della popolazione mondiale, ma ha ancora il 23% di tutti i casi di cancro. In media, solo 1 malato di cancro su 2 sopravvive.

Una lotta di successo contro il cancro si basa sull’identificazione, l’allineamento, la pianificazione e il coordinamento delle azioni di queste iniziative a livello scientifico e tecnico. È in questo contesto che il Joint Research Centre sta istituendo il Knowledge Centre on Cancer (KCC) della Commissione europea.

Il lancio ufficiale del KCC è pianificato per il 30 giugno 2021 durante un evento on line al quale prenderanno parte rappresentanti della Commissione europea e durante il quale verranno presentate le principali caratteristiche del Centro, gli obiettivi e gli strumenti.

Horizon Europe: European Innovation Ecosystems

15 Giugno 2021

Il progetto Interreg ALCOTRA CLIP Circuito è volto a ridurre gli ostacoli alla cooperazione transfrontaliera da parte degli attori dell’innovazione pubblici e privati, attraverso la definizione di Linee guida per la sperimentazione di servizi innovativi e per la definizione di un Piano Strategico Transfrontaliero a supporto dell’innovazione nelle imprese.

Nell’ambito del progetto, verrà organizzato un webinar sulle opportunità di finanziamento messe in campo da Horizon Europe per sostenere gli Ecosistemi dell’Innovazione Europei. Tre temi principali verranno affrontati:

  • la costruzione di ecosistemi di innovazione interconnessi e inclusivi in tutta Europa, rafforzando gli ecosistemi esistenti su scala nazionale, regionale e locale;
  • il rafforzamento della connettività di rete all’interno e tra gli ecosistemi di innovazione esistenti per favorire una crescita aziendale sostenibile con un alto valore sociale;
  • il sostegno al partenariato europeo per PMI innovative, al fine di aumentare la loro capacità di ricerca e innovazione (R&I) e la loro produttività.

Il webinar Horizon Europe: European Innovation Ecosystems si terrà il 15 giugno 2021, ed è rivolto in particolare agli attori dell’ecosistema dell’area transfrontaliera Italia-Francia: autorità pubbliche regionali/locali; agenzie di sviluppo; università; centri di ricerca; incubatori; associazioni e reti d’impresa; poli d’innovazione.

La partecipazione al webinar è gratuita previa iscrizione entro il 14 giugno

Understanding our Political Nature - Evento lancio italiano

11 Giugno 2021

L’evento italiano di lancio del rapporto JRC “Understanding our Political Nature” grazie alla partecipazione di importanti relatori italiani del mondo accademico e politico, viene organizzato l’11 giugno 2021, on line. 

L’evento ruota intorno alla domanda: come possiamo garantire un solido processo decisionale politico che tenga conto delle prove scientifiche in tempi di alta pressione politica e sociale?

I principali punti di discussione dell’evento:

  • Errata percezione e disinformazione
  • Intelligenza Collettiva
  • Emozioni
  • Valori e identità
  • Inquadratura, metafora e narrativa
  • Fiducia e apertura
  • Processo decisionale basato su prove

Horizon Europe Info days della Commissione europea

28 Giugno 2021

Dal 28 giugno al 9 luglio 2021 la Commissione europea organizza gli Info days per Horizon Europe, il nuovo programma quadro di ricerca e innovazione dell’UE.

L’evento offrirà ai potenziali candidati e ad altre parti interessate alla ricerca e all’innovazione dell’UE le opportunità per ottenere informazioni e porre domande sui principali strumenti di finanziamenti di Horizon Europe e sulle principali novità.

Le giornate informative di Horizon Europe affronteranno 9 temi, ciascuno caratterizzato da un programma di discussione e di sessioni pratiche dedicate ai diversi cluster o parti del nuovo programma.

BUONO! Il Buono! della dieta mediterranea e dell’agrifood italiano verso il Food Systems Summit

24 Giugno 2021

Dialogo Indipendente in preparazione del Vertice sui sistemi alimentari

In vista del Food Systems Summit delle Nazioni Unite 2021, Maker Faire Rome in collaborazione con Santa Chiara Lab – Università di Siena e il supporto di RuralHack e Agrocamera organizzano Buono! (24 e 25 giugno 2021), un evento online che racconta l’importanza del cibo per il nostro futuro, il valore della dieta mediterranea e le buone pratiche dei nostri agricoltori e imprenditori per il benessere delle persone e dell’ambiente.
Buono! è un’iniziativa che valorizza i protagonisti del mondo della produzione, dell’alimentazione, del consumo di cibo e la cultura che gli si muove intorno e che contribuiscono a nutrire. Una celebrazione della cultura mediterranea del cibo e del Made in Italy alimentare, come insieme di abilità, conoscenze e tradizioni economiche e sociali, capace di enfatizzare i valori di ospitalità, vicinanza, dialogo interculturale e creatività e uno stile di vita guidato dal rispetto per la diversità.
Buono! – Storie italiane di agricoltura, territori cibo sostenibili, è un’iniziativa a supporto di tale valorizzazione, attraverso la discussione delle esperienze più significative che rendono concreto il modello del sistema agroalimentare italiano. Un sistema che si caratterizza per l’attenzione alla dieta mediterranea e alla cultura del cibo, la presenza di catene del valore corte, relazioni positive fra produttori e trasformatori nonché fra produttori e consumatori, una forte presenza di indicazioni geografiche, una marcata responsabilità sociale e ambientale delle imprese, e da molteplici soluzioni per la riduzione degli sprechi alimentari e per alleviare la povertà alimentare.
Attraverso la narrazione, il racconto, l’approfondimento, le storie, i luoghi del Made in Italy alimentare, Buono! esplora le esperienze di alcuni per trasformarle in opportunità per tutti, ponendo particolare attenzione al rispetto dei principi della sostenibilità ambientale e sociale e alla capacità da parte delle istituzioni, degli amministratori pubblici, degli agricoltori e delle imprese di introdurre soluzioni innovative, indispensabili per far fronte alle sfide del settore.
Celebrando quel ruolo centrale che da sempre l’Italia riveste nello scenario della cultura agro-alimentare e che sa trasformarsi in ispirazione e modello per la qualità della vita.
Buono! è online il 24 e il 25 giugno con dirette e collegamenti da tutta Italia, ospiti speciali e numerosi iniziative.

Evento On line – 24 e 25 giugno 2021

Dissemination & Exploitation in Horizon Europe - Webinar

9 Giugno 2021

Il 9 giugno 2021, la Commissione europea organizza il Webinar “Dissemination & Exploitation in Horizon Europe “ dalle ore 09:30 alle 12:30 (orario di Bruxelles).

L’evento sarà trasmesso in diretta in live streaming su YouTube ed i partecipanti avranno la possibilità di interagire con i Commissari che interverranno durante l’evento, attraverso l’utilizzo di Sli.do 

L’evento è volto a fornire tutte le principali informazioni ed indicazioni necessarie per partecipare alle nuove Call di Horizon Europe, in relazione alle attività di Dissemination ed Exploitation.

 

La programmazione europea 2021-2027: Horizon Europe Programme

14 Giugno 2021

Seminario tematico sul Programma Europeo ‘Horizon Europe’ per esplorare l’opportunità di collaborazione con il proprio network nonché innescare sinergie a livello territoriale sulle principali tematiche europee.

Il seminario si terrà online Lunedì 14 Giugno 2021 dalle ore 15.00 alle ore 16.30.

Keynote Speaker:
Alessandro BARBAGLI, Head of Sector Research Strategy & Programme Coordination, DG Communications Networks, Content and Technology, European Commission
Moderatore:
Leonardo CAMICIOTTI, Executive Director – Consorzio TOP-IX

Durante l’evento il dott. Barbagli illustrerà gli obiettivi del programma e farà una panoramica sui 3 pillars. In particolare, verrà condotto un approfondimento verticale sul Cluster 4 ‘Digital, industry and space’ e sullo European Innovation Council.

A chi è rivolto
Il seminario è aperto a tutte le persone interessate ad approfondire il tema della trasformazione digitale e a presentare proposte progettuali a valere sul Programma Digital Europe.

Bioeconomy Day 2021

27 Maggio 2021

Il Cluster SPRING organizza, insieme ad Assobiotec, la terza edizione della Giornata Nazionale sulla Bioeconomia: un’intera giornata, che quest’anno è prevista per giovedì 27 maggio 2021, per raccontare e approfondire di fronte a target diversificati, dalle famiglie alle scuole agli addetti ai lavori, le caratteristiche e opportunità offerte dall’economia circolare, nei diversi settori.

La giornata vedrà l’alternarsi di eventi, iniziative e manifestazioni in diverse città su tutto il territorio nazionale.

 

APRE al Bioeconomy Day

Al Bioeconomy Day, APRE sarà presente con due eventi:

 

  • A scuola di futuro con la Bioeconomia – Webinar

Al Bioeconomy Day APRE è coinvolta in un webinar dedicato alla formazione sulla Bioeconomia realizzata nelle scuole. A scuola di futuro con la Bioeconomia presenterà una serie di buone pratiche e progetti messi in campo con gli alunni delle scuole di diverso ordine e grado. In questa sessione verrà presentato il libro per bambini “Scopriamo la Bioeconomia” promosso dal progetto TRANSITION2BIO. La seconda sessione sarà un dialogo che vedrà rappresentanti delle istituzioni, del mondo della ricerca e dell’industria confrontarsi sul ruolo della Bioeconomia nella scuola della transizione ecologica.

Scopri il programma del webinar 

Registrazioni al webinar qui.

  • Quale ruolo puoi giocare per fare della Bioeconomia un’opportunità di sviluppo per il territorio siciliano – Evento 

Nell’ambito del progetto Biogoal, APRE organizza l’evento on line “Quale ruolo puoi giocare per fare della Bioeconomia un’opportunità di sviluppo per il territorio siciliano” in collaborazione con il CNR e l’Università degli Studi di Palermo. L’evento ha come scopo principale quello di avvicinare i giovani alle tematiche della Bioeconomia e alla tutela ambientale a partire dal recupero delle aree contaminate.

La prima parte dell’evento darà ai ragazzi una panoramica generale sul progetto e sulle attività della Regione Sicilia ed una seconda parte vedrà la partecipazione attiva dei ragazzi, che potranno interagire attraverso i social network Biogoal.

Agenda dell’evento Biogoal

Form di registrazione evento Biogoal

Social Sciences and Humanities in Horizon Europe: diving into the opportunities

2 Giugno 2021

Gli uffici di collegamento per la ricerca, lo sviluppo e l’innovazione a Bruxelles dalla Slovacchia (SLORD) e dalla Lituania (LINO), in collaborazione con altri partner, organizzano l’evento “Social Sciences and Humanities in Horizon Europe: diving into the opportunities”.

L’evento, composto da un webinar internazionale e un evento di networking sulle prossime opportunità per le scienze sociali e umanistiche (SSH) in Horizon Europe, è aperto a chiunque sia interessato a partecipare a progetti europei e ad avviare collaborazioni con la comunità di ricerca e innovazione SSH nel nuovo periodo di programmazione 2021 – 2027.

Sarà possibile scoprire i progressi relativi all’integrazione di SSH nel programma Horizon 2020, la nuova strategia di integrazione SSH nell’ambito del programma Horizon Europe e l’importanza dell’SSH dal punto di vista di altri esperti e ricercatori.

Registrazioni aperte fino al 30 maggio 2021.

EU Green Week 2021

1 Giugno 2021

Nella settimana tra il 1° ed il 4 giugno 2021, la Commissione europea organizza la EU Green Week, un susseguirsi di sessioni di alto livello sulle seguenti tematiche:

  • Salute
  • Biodiversità
  • Produzione e consumo
  • Favorire il cambiamento nell’UE e all’estero

L’evento sarà un’opportunità per coinvolgere tutte le parti interessate e i cittadini interessati su come si può lavorare insieme per trasformare in realtà l’ambizione di un ambiente privo di inquinamento.

New EIT strategy to power Europe’s largest innovation network

14 Giugno 2021

Per aumentare la consapevolezza sulle opportunità dell’EIT (European Institute of Innovation and Technology), è stato organizzato un evento di lancio della nuova strategia EIT con la Presidenza portoghese del Consiglio dell’Unione europea, al quale prenderanno parte Mariya Gabriel, Commissario europeo per l’Innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e la gioventù; Manuel Heitor, ministro portoghese della scienza, della tecnologia e dell’istruzione superiore; e Gioia Ghezzi, presidente del consiglio di amministrazione dell’EIT.

L’evento di lancio consisterà in due parti:

  • una sessione politica di alto livello
  • quattro sessioni tematiche incentrate sulle principali aree di interesse della nuova strategia dell’EIT

Basandosi sul EIT Stakeholder Forum dello scorso anno, l’evento consentirà ai partecipanti di condividere opinioni e porre domande sulle prossime attività dell’EIT nell’ambito di Horizon Europe.

European Maritime Day

20 Maggio 2021

European Maritime Day (EMD) è l’evento annuale di due giorni durante il quale la comunità marittima europea si incontra per creare reti, discutere e avviare un’azione comune sugli affari marittimi e sull’economia blu sostenibile.

La conferenza EMD è il luogo in cui si incontrano i “leader oceanici”. Fornisce un’esperienza interattiva coinvolgente e completa per recuperare il ritardo sullo stato di avanzamento dei lavori su un’ampia gamma di questioni riguardanti l’economia blu e l’ambiente marino e discutere i modi per andare avanti. Presenta un gran numero di relatori eccellenti, più sessioni interattive e sessioni di presentazione del progetto organizzate dalle parti interessate e dai servizi della Commissione europea, nonché centinaia di opportunità di incontro B2B.

EMD si rivolge a professionisti di aziende, governi, istituzioni pubbliche, ONG e università.

 

La Giornata marittima europea 2021 si svolge virtualmente da Den Helder, Paesi Bassi, il 20 e 21 maggio.  L’evento è co-organizzato con il Comune di Den Helder, la Provincia dell’Olanda Settentrionale e il Ministero delle Infrastrutture e della Gestione delle Acque.

Incontro con il Ministro Maria Cristina Messa

18 Maggio 2021

Nel primo APREtalk il direttore di APRE, Marco Falzetti incontra Maria Cristina Messa, Ministro dell’Università e della Ricerca.

 

“In onda” il 18 maggio alle ore 12.00 in questa pagina e sul canale APRE – Youtube

Trenta minuti per condividere pensieri e analisi ed entrare insieme negli scenari della ricerca e innovazione italiana ed europea.

APREtalkLa parola ai protagonisti è un nuovo format APRE.
APREtalk  mette al centro la “persona” per un racconto diverso del Programma quadro dell’Unione europea per la ricerca e l’innovazione e di tutto ciò che gli gira intorno.

Buona visione!

 

APREtalk – La parola ai protagonisti è un format ideato nell’ambito della campagna “2021, Horizon Europe!”.

Making the most of your MSCA Individual Fellowship - Webinar

28 Maggio 2021

La Research Executive Agency – REA della Commissione europea, sta organizzando l’evento online “Making the most of your MSCA Individual Fellowship” che si terrà il 28 maggio dalle ore 10:00 alle ore 13:00.

Il webinar è organizzato dalla Unit che gestisce l’implementazione dei progetti Marie Skłodowska-Curie Actions Individual Fellowships (MSCA-IF) .

Il webinar è rivolto prevalentemente ai ricercatori che hanno già ottenuto un finanziamento MSCA IF.

 

Questi gli argomenti trattati:

  • how to use your budget
  • how to address changes (amendments, part-time, suspensions, scientific deviations)
  • how to prepare and submit deliverables
  • how to draft and submit reports
  • how to comply with the rules of Open Access for publications and data
  • how to communicate and disseminate your research.

Agenda

10:00 – 11.15 Session 1

10:00 -10:05 Opening Remarks

10:05 -10:10 Welcome Begoña Arano

10:10 -10:25 Introduction: Understanding the MSCA

10:25 -10:35 Project Lifecycle and Implementation: Setting the Scene

10:35 -10:55 MSCA-IF Budgets

10:55 -11:15 Implementation of your MSCA-IF Project

 

11.15- 11.30 Break

 

11:30 – 13:00 Session 2

11:30 -11:50 Project Reporting

11:50 -12:10 Open Access Requirements

12:10 -12:25 Communication, Outreach and Dissemination

12:25 -12:45 Your MSCA-IF Project and the Covid-19 Pandemic

12:45 -13:00 Concluding Remarks

 

Non è necessaria la registrazione.

Leading the Digital Decade

1 Giugno 2021

Quale dovrebbe essere il futuro del digitale in Europa? Quali dovrebbero essere gli obiettivi per il 2030 quando si parla di trasformazione digitale? Come possiamo assicurarci di raggiungere i nostri obiettivi?

Queste sono le principali domande a cui Leading the Digital Decade si propone di rispondere in un evento di due giorni: 1 – 2 giugno 2021.

Gli ultimi 18 mesi hanno trasformato radicalmente l’Europa e il mondo. A causa della pandemia in corso, il mondo si è digitalizzato più velocemente che mai. Il digitale è ciò che ha fatto andare avanti la nostra società. Ha anche ampliato il divario tra coloro che hanno i mezzi per passare al digitale e godere dei suoi vantaggi e coloro che non lo fanno.

A questo bivio, l’Europa deve definire la sua strada andando avanti.

Leading the Digital Decade si concentra sulla definizione di questo percorso. Questo evento di due giorni è co-organizzato dalla Commissione europea e dalla Presidenza portoghese del Consiglio dell’Unione europea.

Giorno 1

Il punto di partenza della prima giornata di dibattito è la Comunicazione 2030 Digital Compass: the European way for the Digital Decade. La sua visione è chiara: tutti in Europa possono e devono beneficiare del digitale.

Per rendere tutto ciò una realtà, dobbiamo migliorare le competenze digitali, le infrastrutture e l’uso della tecnologia da parte di persone, aziende e pubbliche amministrazioni.

Giorno 2

La seconda giornata sarà dedicata al lancio del Programma Europa Digitale, il primo strumento finanziario dell’UE per finanziare in modo specifico i progetti europei sul digitale. Il programma Europa digitale accelererà la ripresa economica e darà forma alla trasformazione digitale dell’Europa a vantaggio dei cittadini e delle imprese.

Partecipa alla conversazione con #DigitalEU2030

Il GDPR nei progetti europei di ricerca e innovazione

17 Maggio 2021

A tre anni dall’entrata in vigore del Regolamento europeo  sulla protezione dei dati personali 679/2016  (GDPR), il prossimo 17 maggio APRE presenta le linee guida elaborate all’interno del Gruppo di Lavoro costituito con i propri Soci dedicato all’impatto del GDPR nei progetti di R&I  finanziati in Horizon 2020.

Nel corso di due anni di attività il Gruppo di Lavoro si è impegnato ad analizzare l’applicazione del nuovo Regolamento europeo nei progetti Horizon 2020, prendendo in considerazione tutto il ciclo di vita progettuale, alla luce delle esperienze vissute dalle differenti organizzazioni.
Grazie al confronto all’interno del Gruppo sono state elaborate delle linee guida, racchiuse in tre volumi, resi disponibili durante l’evento del 17 maggio:

– Progettazione e Consortium Agreement – linee guida per il trattamento dei dati personali nei progetti Horizon 2020

– Project Management e rendicontazione – linee guida per il trattamento dei dati personali nei progetti Horizon 2020

– Implementazione, sfruttamento dei risultati, disseminazione e comunicazione – linee guida per il trattamento dei dati personali nei progetti Horizon 2020

L’evento è l’occasione per presentare il lavoro svolto, per entrare nel vivo dei temi trattati all’interno delle linee guida mediante approfondimenti tecnici ed esperienze, ed anche per discutere delle principali implicazioni del GDPR nella ricerca e innovazione europea.

Per partecipare all’evento Il GDPR nei progetti europei di R&I è possibile registrarsi compilando questo form.

 


È POSSIBILE CONSULTARE GLI ATTI DELL’EVENTO:

SMI2G Event

31 Maggio 2021

SMI2G 2021: evento on line di due giorni sul mondo “Sicurezza” organizzato dal Security Mission Information & Innovation Group (SMI2G) e dunque da SEREN4 (coordinato da APRE), EARTO Security & Defence research Working Group, EOS, IMGS, ECSO ed ENLETS. L’evento si strutturerà attorno a diverse sessioni molto interessanti e ad un brokerage event legati al tema della sicurezza in Horizon Europe.

L’evento si terrà sulla piattaforma Webex il 31 maggio ed il 1° giugno 2021.

Dal sito web è possibile registrarsi all’evento, prendere visione dell’agenda, prenotare gli incontri bilaterali e molto altro ancora.

Registrazioni aperte fino al 19 maggio 2021 sul sito ufficiale dello SMI2G.

HORIZON EUROPE - Giornata nazionale di lancio

25 Maggio 2021

Video dell’evento 

 

Ripercorri i punti chiave della Giornata nei tweet di  @apre_it

 

La Giornata nazionale di lancio del programma quadro Horizon Europe si svolge on line nella mattinata del 25 maggio. Un’occasione imperdibile per tutti coloro interessati ai temi e ai finanziamenti del Programma Quadro.

Nell’imminenza dell’atteso avvio di Horizon Europe, la comunità italiana di R&I è invitata alla Giornata nazionale di lancio del più ambizioso Programma quadro dell’UE per la ricerca e l’innovazione di sempre.
Mariya Gabriel, Commissario europeo per l’Innovazione, la Ricerca, l’Istruzione, la Cultura e la Gioventù e Maria Cristina Messa, Ministro dell’Università e della Ricerca, aprono i lavori.

 

AGENDA

VIDEO DELL’EVENTO


Per appronfondire

Il sito in italiano dedicato al nuovo Programma Quadro Horizon Europe  www.horizon-europe.it
La Guida in italiano Horizon Europe, Cos’è, Cosa finanzia, Come partecipare  (APRE, 2021)
APREbrief – I factsheet sui tre Pilastri Horizon Europe (APRE 2021)

In breve
Horizon Europe in breve
Mission – Horizon Europe 
European Partnership – Horizon Europe
European Innovation Council – Horizon Europe 
European Institute of Innovation and Technology – Horizon Europe 

Panoramica sulla partecipazione italiana a Horizon 2020 (APREdati 2020)
“I dati di ieri per leggere il domani”, un’analisi sintetica della performance italiana nel programma Horizon 2020 (APREdati 2021)

EIC Accelerator - Horizon Europe: suggerimenti pratici su come presentare una proposta

13 Maggio 2021

Nell’ambito del nuovo programma Horizon Europe, l’EIC Accelerator, con una dotazione finanziaria per il 2021 di oltre un miliardo di euro, si pone come punto di riferimento per start up e pmi europee con progetti fortemente innovativi ad alto potenziale di mercato.

La Camera di commercio di Torino, in qualità di sportello APRE regionale e coordinatore del consorzio ALPS Enterprise Europe Network, insieme a Unioncamere Piemonte, fornisce assistenza puntuale alle PMI del territorio piemontese interessate a partecipare al programma. Saranno garantiti inoltre servizi dedicati per le PMI che hanno ottenuto il Seal of Excellence anche nei bandi precedenti.

L’obiettivo del webinar è quello di illustrare con taglio pratico le modalità di partecipazione e presentazione dei progetti

The Funding & Tenders Portal for beginners - Webinar

27 Maggio 2021

Il 27 maggio 2021 il Common Implementation Centre della Commissione Europea organizzerà una sessione informativa aperta sul Funding and Tenders Portal.

Il webinar su Horizon Europe si svolgerà in streaming tramite YouTube, a partire dalle ore 10.00 CEST.

Questo webinar è rivolto in primo luogo ai nuovi utenti. Spiegherà la ricerca di opportunità di finanziamento e partner, la registrazione delle organizzazioni, l’invio di proposte, la gestione dei profili, l’esplorazione di progetti già finanziati e le relatice statistiche.

La partecipazione non richiede la pre-registrazione.

Le novità ERC nel Model Grant Agreement in Horizon Europe

20 Maggio 2021

APRE organizza  in collaborazione con l’ERCEA il webinar “Le novità ERC nel Model Grant Agreement in Horizon Europe” . L’evento si terrà via webex il 20 maggio dalle 10:00 alle 11:00 durante il quale saranno presentate le novità ERC nel nuovo Model Grant Agreement di Horizon Europe.
A tenere il webinar sarà Giuseppe Bambara , Head of Sector del Grant Management Department dell’ERCEA.

Le iscrizioni saranno aperte fino martedì 18 maggio e dopo questa data invieremo il link per partecipare. Il webinar si rivolge a personale amministrativo, degli uffici ricerca e a ricercatori interessati a presentare un progetto ERC. Il webinar NON sarà registrato.

Potete registrarvi a questo link

Salute digitale e Ageing - IDIH Week

1 Giugno 2021

Quali opportunità per la cooperazione internazionale in tema di salute digitale per l’invecchiamento attivo e in buona salute? Risponde il progetto IDIH – International Digital Health Cooperation for Preventive, Integrated, Independent and Inclusive Living – che lancia IDIH Week 2021, quattro giorni di eventi online dedicati all’informazione, al networking e alla co-creazione.

L’evento, organizzato da APRE in veste di partner del progetto, raccoglierà gli stakeholder chiave delle soluzioni digitali per l’AHA (Active & Healthy Ageing) in Europa e non solo, rivolgendosi, in particolare, agli attori della R&I in paesi strategici per il settore, come Cina, Canada, Giappone, Corea del Sud e Stati Uniti:

  • Info Day | 1° giugno 2021 – Un’opportunità per esplorare le opportunità di finanziamento per la cooperazione internazionale (Horizon Europe e non solo!) anche direttamente dagli enti finanziatori in questo settore dai paesi IDIH strategici. 
  • Partnering Days | 2 e 3 giugno 2021 – Un’occasione per costruire partnership, realizzare B2B e pitch per promuovere le proprie idee progettuali sulla base dei prossimi bandi sul tema. 
  • Innovation Day | 4 giugno 2021 – Uno spazio di discussione guidato dagli esperti IDIH in cui si discuterà lo stato dell’arte della ricerca e dell’innovazione nella salute digitale per l’AHA, delineandone le tendenze e le prospettive future e indicando possibili percorsi di policy. 

Global Health Summit

21 Maggio 2021

Il 21 maggio 2021 a Roma, la Commissione Europea e l’Italia, in qualità di presidente del G20, ospiteranno insieme il Global Health Summit.

Il vertice è un’opportunità per il G20 e per i leader invitati, i capi delle organizzazioni internazionali e regionali e i rappresentanti degli organismi sanitari globali, per condividere le lezioni apprese dalla pandemia COVID-19 e sviluppare e approvare i principi della “Dichiarazione di Roma”.

I principi possono essere una guida potente per un’ulteriore cooperazione multilaterale e un’azione congiunta per prevenire future crisi sanitarie globali e per un impegno congiunto per costruire un mondo più sano, più sicuro, più giusto e più sostenibile.

Il Vertice si baserà su:

  • Il Coronavirus Global Response, una maratona di impegni che lo scorso anno ha raccolto quasi 16 miliardi di euro da donatori di tutto il mondo per l’accesso universale a trattamenti, test e vaccini per il coronavirus;
  • il lavoro delle istituzioni e dei quadri multilaterali, in particolare l’Organizzazione mondiale della sanità e il regolamento sanitario internazionale;
  • altre iniziative e processi sanitari, compresi quelli che si svolgono nel G7 e nel G20.

 

QuantERA - Le opportunità di finanziamento

5 Maggio 2021

L’evento ha l’obiettivo di illustrare le opportunità di finanziamento per le tecnologie quantistiche, con particolare attenzione ai contenuti specifici del bando lanciato dalla ERANET Cofund Action QuantERA II, ed in scadenza il 13 Maggio 2021.

L’evento è organizzato da APRE, con la stretta collaborazione del Ministero dell’Università e Ricerca (MUR), dell’ERANET Cofund Action QuantERA, del Consiglio Nazionale delle Ricerche e dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

L’evento presenterà le opportunità di finanziamento relative al bando delle azioni QuantERA II.
Il bando si concentra sulle due aree tematiche:

  • Quantum Phenomena and Resources;
  • Applied Quantum Science.

Per questo bando è stata adottata una procedura in due fasi:

  1. La scadenza per la presentazione delle proposte preliminari sarà il 13 maggio 2021 alle ore 17:00 CET.
  2. I consorzi che supereranno la prima fase di valutazione, saranno invitati dal Call Secretariat a presentare le proposte complete entro il 15 settembre 2021 alle ore 17:00 CET.

Per maggiori informazioni:

 


È POSSIBILE CONSULTARE GLI ATTI DELL’EVENTO:

Infoday EIC - Giornata nazionale di lancio dei bandi European Innovation Council 2021

6 Maggio 2021

In occasione della pubblicazione del Work Programme EIC 2021 ed il lancio delle relative Call for Proposals, il 6 Maggio 2021 si terrà la Giornata Nazionale di Lancio dei bandi definiti nell’ambito dello European Innovation Council (EIC). 

La Giornata, organizzata da APRE per conto del MUR ed in stretta collaborazione con il Rappresentante della Configurazione specifica, vuole sostenere la partecipazione italiana alle diverse opportunità di finanziamento, che vedranno un sostegno alle innovazioni dirompenti, dalla ricerca al mercato.

La giornata si articolerà in due momenti principali:

  • La sessione della mattina (9.30 -13.15) che vedrà l’introduzione allo European Innovation Council da parte di Jean David Malo, Direttore dell’ Agenzia esecutiva europea EISMEA, e la presentazione degli strumenti da parte di ulteriori funzionari della EISMEA. Ulteriori  opportunità e strumenti messi a disposizione del proponente saranno discussi attraverso la partecipazione di rilevanti attori nel contesto italiano ed europeo;
  • La sessione pomeridiana (14.15 – 16.15) moderata da APRE, vedrà la presentazione del nuovo AI Tool per la sottomissione della proposta EIC Accelerator e dei relativi Proposal Templates dedicati all’ EIC Pathfinder. In conclusione una sessione di Q&A sarà l’occasione per rispondere a tutti i dubbi dei partecipanti.

Scopri di più su European Innovation Council – Horizon Europe
Contatta il Team EIC in APRE

 


È POSSIBILE CONSULTARE GLI ATTI DELL’EVENTO:

 

 

 

Obiettivo dell’EIC è un sostegno integrato e agile attraverso tutte le fasi dell’innovazione: dalla ricerca collaborativa ad alto rischio per l’esplorazione delle tecnologie dirompenti del futuro, alla dimostrazione e validazione delle stesse, al fine di soddisfare le esigenze del mondo reale, fino alla fase di scale-up e all’ingresso sul mercato.

Mission Starfish 2030: Restore Our Ocean and Waters

5 Maggio 2021

Starfish 2030: Restore Our Ocean and Waters” è il titolo della missione di Horizon Europe proposta dal Mission Board Healthy Oceans, Seas, Coastal and Inland Waters.

Ne parliamo insieme il 5 maggio dalle ore 15:00, con l’evento “La Mission Starfish 2030: per una prospettiva italiana del mare” organizzato dal Ministero dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con APRE – Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea, Cluster BIG – Blue Italian Growth e Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS).

Tramite la pulizia delle acque marine e dolci, il ripristino della loro ricca biodiversità̀ e di un’economia blu sostenibile e rispettosa del clima, la missione mira alla scoperta e alla rigenerazione degli ecosistemi marini e d’acqua dolce europei entro il 2030.

Infatti, ispirandosi alla forma della stella marina, la Mission Starfish 2030 mira a perseguire cinque obiettivi trasversali e complementari che, insieme, vogliono contribuire al ripristino ed alla rigenerazione delle nostre acque e del nostro oceano, ispirando le azioni concrete che verranno intraprese.

Questi riguardano: I) la necessità di colmare le lacune che ancora esistono nella conoscenza dell’oceano e nella consapevolezza della sua importanza per tutti noi, II) la rigenerazione degli ecosistemi marini, III) la riduzione a zero delle emissioni inquinanti, IV) la decarbonizzazione delle acque, marine, costiere e interne, V) il rinnovamento della governance dell’oceano e delle acque.

La struttura dell’incontro si comporrà di due momenti principali. Il primo, di introduzione al concetto diMission e al ruolo della Mission Starfish all’interno del nuovo programma Horizon Europe, ed un secondo in cui si darà voce gli attori e agli stakeholders coinvolti, all’interno del sistema Paese, sui temi dell’innovazione tecnologica e della transizione ecologica in ambito marino e marittimo.

Per raggiungere gli ambiziosi obiettivi della Mission Starfish 2030 è necessario portare avanti un’azione sinergica e condivisa. Ognuno di noi è chiamato a contribuire alla salute del nostro pianeta blu, per un futuro più responsabile e sostenibile.

È POSSIBILE CONSULTARE GLI ATTI DELL’EVENTO:

A new flagship initiative, Hubs for Circularity - Workshop

21 Aprile 2021

Gli Hubs for Circularity (H4C) saranno uno strumento chiave per far avanzare l’agenda di ricerca e innovazione delle industrie europee verso gli obiettivi del Green Deal.

L’obiettivo principale è quello di raggiungere e dimostrare collettivamente su scala, un salto verso la circolarità e la neutralità del carbonio nell’uso delle risorse (materie prime, energia e acqua) in modo redditizio.

Gli H4C hanno un forte focus tecnologico e una dimensione industriale, ma la loro implementazione fa leva su elementi ben oltre la ricerca e l’innovazione. Le strategie di attuazione specifiche (compreso il finanziamento) dovranno essere progettate congiuntamente, garantendo la partecipazione di tutte le parti interessate; industria, piccole e medie imprese (PMI), organizzazioni di ricerca e tecnologia (RTO), autorità locali, istituzioni educative e società civile.

L’obiettivo principale del seminario è quello di preparare le future call H4C per garantire che gli aspetti chiave per un’efficace implementazione siano identificati e affrontati in anticipo per raggiungere un’elevata partecipazione, proposte valide e un alto tasso di successo.

L’evento è gratuito, ma la registrazione è obbligatoria.

A successful proposal for Horizon Europe, horizontal aspects - Webinar

21 Aprile 2021

Il 21 aprile 2021, la Direzione Generale per la Ricerca e l’Innovazione della Commissione europea organizza il webinar “A successful proposal for Horizon Europe: Scientific-technical excellence is key, but don’t forget the other aspects”. 

Il webinar affronterà le seguenti tematiche trasversali:

  • open science
  • gender dimension
  • dissemination and communication
  • exploitation

Durante l’evento, la CE raccoglierà domande e feedback dei partecipanti tramite la piattaforma Sli.do.

Globalisation of European Partnerships - Workshop

22 Aprile 2021

I partenariati europei svolgono un ruolo importante e crescente nella cooperazione RTI europea globale. Durante il workshop, saranno presentati alcuni dati sull’argomento e le conclusioni delle interviste fatte ai partenariati europei globalizzati. I partenariati presenteranno inoltre le loro pratiche consolidate ed i relativi problemi durante mini workshop veloci.

Il workshop è dedicato soprattutto a funzionari dell’amministrazione della ricerca europea degli Stati Membri e COM, con interessi nella globalizzazione dei partenariati europei e professionisti europei dei partenariati europei con interessi e/o compiti legati alla globalizzazione.

La partecipazione è limitata e soggetta a conferma entro il 15 aprile 2021.

È stato infine redatto un breve documento programmatico, che raccoglie alcuni risultati delle interviste con professionisti dei partenariati europei, delle controparti globali e dei progetti europei per la cooperazione globale.

Download draft policy brief

Widening in Partnerships - ERA LEARN Webinar

28 Aprile 2021

L’obiettivo del webinar è presentare le migliori pratiche relative al rafforzamento della partecipazione dei paesi definiti Widening alle iniziative di partenariato e discutere le sfide e le opportunità che i paesi in espansione devono affrontare nei prossimi partenariati di Horizon Europe.

L’ampliamento e l’inclusione sono particolarmente importanti per il prossimo Programma quadro che introduce il “principio di apertura e trasparenza” e promuove un approccio inclusivo nella progettazione e nella governance dei partenariati europei. Il coinvolgimento dei paesi in espansione e meno performanti nell’intero ciclo di vita dell’iniziativa è particolarmente importante e considerato una componente essenziale dei futuri partenariati.