Conferenza annuale APRE 2020 - APRE

19 Ottobre 2020

Città:
L'evento sarà on line

Sede:
L'evento verrà trasmesso in Streaming su YouTube

Organizzato da

APRE - Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea

Contatti

segreteria@apre.it

SCOPRI DI PIÙ

Conferenza annuale APRE 2020

Conferenza annuale APRE 2020

La Conferenza APRE 2020 per la prima volta in diretta online (5 giorni, 16 sessioni, 16 h diretta live), insieme a circa 3000 protagonisti del mondo della scienza e della tecnologia del nostro paese, ha confermato la centralità dell’evento come momento di riflessione e dibattito da parte dei più rappresentativi attori della ricerca e dell’innovazione a livello europeo e nazionale rivolgendosi anche ai giovani e alle future generazioni.

“Futuro” è la parola d’ordine di questi tempi e immaginare un futuro “nuovo ” è probabilmente la prospettiva più appropriata con la quale guardare avanti.

La pandemia ha sconvolto il nostro mondo e le nostre vite quotidiane con le perdite e le sofferenze di cui tutti siamo stati testimoni, aprendo allo stesso tempo nuove prospettive e accelerando la trasformazione digitale in corso.

In questo contesto, la relazione tra la comunità R&I e la società si trasforma e di conseguenza nuove e più impellenti sfide si pongono per ricercatori e innovatori: dalla definizione di nuovi obiettivi e priorità della ricerca europea ai modi più efficaci per sostenerla e per generare impatto.

In questo contesto, Horizon Europe è in procinto di partire con  tutto  il suo  bagaglio  di novità  in  termini di impostazione,  priorità e regole di partecipazione.

Ora più che mai, la comunità R&I ha bisogno di interagire con il resto della società e con le nuove generazioni in primo luogo. I giovani non possono non essere coinvolti nelle scelte che riguardano il loro futuro e il futuro delle nostre comunità, proprio a partire dalle iniziative dell’Unione Europea.

La Conferenza Annuale APRE 2020, che si tiene dal 19 al 23 ottobre 2020, vuole essere un contributo a questo sforzo collettivo.

Atti dell’evento qui

Condividi sui social

Torna su