Info day bandi PRIMA 2024 - APRE
Seguici su

30 Gennaio 2024

Città:
Roma

Sede:
Università la Sapienza

Organizzato da

Ministero dell’Università e della Ricerca
Segretariato italiano di PRIMA
in collaborazione con APRE

Contatti

Per maggiori informazioni:
prima@unisi.it

SCOPRI DI PIÙ

Info day bandi PRIMA 2024

Modalità risparmio energetico

Questa schermata riduce il consumo di energia del monitor quando non sei attivo sul nostro sito.
Per riprendere la navigazione è sufficiente muovere il mouse.

Info day bandi PRIMA 2024

Il Ministero dell’Università e della Ricerca e il Segretariato italiano di PRIMA, in collaborazione con APRE, organizzano il prossimo 30 gennaio, a Roma presso l’Università Sapienza di Roma – Dipartimento di Biologia Ambientale (Aula Giacomini, Piazzale Aldo Moro, 5) un’evento dedicato alla presentazione del rapporto sui progetti PRIMA 2018-2022 e alla presentazione dei nuovi bandi 2024. Dopo l’illustrazione dei primi cinque anni di attività del Programma, l’evento proseguirà con l’illustrazione delle tematiche oggetto di finanziamento nel 2024.

L’incontro prevede, nella parte introduttiva, gli interventi di Antonella Polimeni, Rettrice Università La Sapienza, Anna Maria Bernini, Ministro dell’Università e Ricerca, Paolo Borchia, Rapporteur del Dossier PRIMA al Parlamento europeo, Maria Cristina Russo, Direttrice cooperazione internazionale DG ricerca e innovazione, Commissione europea, Maria Chiara Carrozza, Presidente Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Dopo gli interventi di apertura, l’evento si articola in due sessioni, una dedicata alla presentazione del rapporto, l’altra alle tematiche dei bandi 2024.

Il professor Angelo Riccaboni, Presidente della Fondazione PRIMA, presenterà il rapporto dei cinque anni di attività di PRIMA e il successo conseguito dalla ricerca italiana che registra i migliori risultati per entità dei finanziamenti ricevuti, progetti guidati e unità di ricerca coinvolte.

Esperti di progettazione europea daranno informazioni e spiegazioni a supporto della partecipazione italiana ai bandi PRIMA 2024 che quest’anno mette a disposizione oltre 60 milioni di cui poco meno di 7 erogati dal Ministero dell’Università e della Ricerca e destinati ai ricercatori italiani.

La partecipazione è gratuita, previa registrazione LINK QUI.

Condividi sui social

Torna su