Italian EIT Community Days - APRE
Seguici su

4 Ottobre 2023

Città:
Evento on line

Sede:
Evento on line

Organizzato da

Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia (EIT)
APRE

Contatti

Per maggiori informazioni:
eit@apre.it

SCOPRI DI PIÙ

Italian EIT Community Days

Modalità risparmio energetico

Questa schermata riduce il consumo di energia del monitor quando non sei attivo sul nostro sito.
Per riprendere la navigazione è sufficiente muovere il mouse.

Italian EIT Community Days

L’Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia (EIT) e APRE organizzano il 4 e il 5 ottobre l’evento “Italian EIT Community Days“. Due giorni indirizzati ad approfondire il funzionamento dell’EIT e nello specifico focalizzarsi sulle 9 KICs attive ad oggi e quali sono le opportunità di finanziamento al loro interno.

L’EIT è stato istituito nel 2008 come organo indipendente dell’UE per accrescere la capacità dell’Europa di innovare alimentando il talento imprenditoriale e sostenendo nuove idee. Gran parte della dotazione finanziaria dell’EIT è dedicata a sostenere le Comunità della Conoscenza e dell’Innovazione (KIC), partenariati europei tra aziende, enti di ricerca, università ed imprese, che portano avanti unagenda strategica in specifici settori scientifici e tecnologici, mediante attività integrate di alta formazione, ricerca e innovazione.  

Le KIC offrono una vasta gamma di servizi e attività di innovazione e imprenditorialità: corsi di formazione che mettono insieme capacità tecniche e imprenditoriali, servizi su misura per la creazione e l’accelerazione delle imprese e progetti di ricerca orientati all’innovazione. 

Di seguiti l’elenco completo delle KICs attualmente attive:

L’evento è rivolto ai potenziali beneficiari e stakeholder della comunità EIT in Italia (individui e organizzazioni). Si svolge on line ed è necessaria la registrazione (registrazioni chiuse)

 

ATTI ONLINE

PROGRAMMA COMPLETO

Rivivi l’evento: diretta giorno 1 | diretta giorno 2

Presentazioni disponibili:

GIORNO 1 | 4 ottobre

GIORNO 2 | 5 ottobre

 

Condividi sui social

Torna su