Intelligenza artificiale nella scienza, pubblicato il policy brief della Commissione - APRE
Seguici su

Modalità risparmio energetico

Questa schermata riduce il consumo di energia del monitor quando non sei attivo sul nostro sito.
Per riprendere la navigazione è sufficiente muovere il mouse.

AI generativa

Il documento della Commissione per sfruttare il potenziale dell’intelligenza artificiale nella scienza e nell'innovazione

La Commissione europea ha pubblicato un policy brief sul ruolo e il potenziale dell’intelligenza artificiale nella scienza e nell’innovazione in ambito europeo. Il documento sostiene una politica su misura per lo Spazio europeo della ricerca per accelerare e facilitare l’adozione dell’intelligenza artificiale nella scienza, per sfruttare il potenziale della tecnologia al fine di accelerare le scoperte, promuovere l’innovazione e guidare la crescita economica. Si basa sulle attività di ricerca, innovazione e intelligenza artificiale europee esistenti, in particolare la legge sull’IA attualmente in discussione al Parlamento europeo e al Consiglio, e suggerisce come tradurre il suo potenziale in realtà per la scienza e l’innovazione.

Il contenuto del documento

Il policy brief evidenzia le seguenti aree di intervento:

  • ridurre gli ostacoli all’adozione dell’IA nella scienza;
  • rafforzare l’ecosistema di dati e di calcolo per l’intelligenza artificiale nella scienza;
  • identificare investimenti strategici in ricerca e innovazione per l’integrazione dell’intelligenza artificiale nella scienza;
  • monitorare l’impatto dell’IA sulle carriere dei ricercatori;
  • affrontare le sfide etiche legate all’intelligenza artificiale nella scienza;
  • realizzare azioni di comunicazione, monitoraggio e valutazione per preservare la fiducia del pubblico nella scienza basata sull’intelligenza artificiale.

La pubblicazione, in inglese, è disponibile in APREliberia, Dalla Commissione europea

Maggiori informazioni

Harnessing the potential of Artificial Intelligence in science to boost Europe’s global competitiveness – Commissione europea

AI in science – APRElibreria

 

Torna su