Rapporti con le istituzioni - APRE

APRE coltiva solide relazioni con i più importanti attori istituzionali impegnati nel settore della ricerca e innovazione, per favorire lo sviluppo e l’internazionalizzazione del sistema italiano.

Ministeri

Apre ha relazioni consolidate con il:
Ministero dell’Università e della Ricerca – MUR; Ministero degli Affari Esteri –MAECI; Ministero della Difesa; Ministero dello Sviluppo Economico – MISE; Ministero della Salute; Ministero dell’Interno.

Organizzazioni pubbliche

APRE mantiene rapporti stabili con organizzazioni pubbliche (non socie) che hanno un ruolo fondamentale nella definizione delle politiche nazionali di ricerca e innovazione. Tra queste:
Agenzia della Coesione; AGID – Agenzia per l’Italia Digitale; ANG – Agenzia Nazionale Giovani; CDP – Cassa Depositi e Prestiti;  INAPP – Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche; ISTAT – Istituto Nazionale di Statistica.

Rappresentanti delle Regioni

La declinazione regionale delle attività di APRE trova spazio anche attraverso relazioni stabili con i rappresentanti delle Regioni. L’obiettivo comune è realizzare azioni di promozione della partecipazione dei sistemi regionali ai Programmi europei di finanziamento alla ricerca e all’innovazione, tenendo conto delle specificità proprie dei diversi territori.

Cluster e Distretti tecnologici

Apre ha stipulato accordi consolidati con il:
Cluster Tecnologico Nazionale “Made in Italy” (MinIT); Cluster Tecnologico Nazionale “Blue Italian Growth” (CTN-BIG); Cluster Tecnologico Nazionale Energia (CTNE)

Torna su