Pubblicata la valutazione ex-post di Horizon 2020 - APRE
Seguici su

Modalità risparmio energetico

Questa schermata riduce il consumo di energia del monitor quando non sei attivo sul nostro sito.
Per riprendere la navigazione è sufficiente muovere il mouse.

I risultati degli investimenti nella R&I secondo il rapporto sulla valutazione finale di Horizon 2020 pubblicato dalla Commissione

La Commissione europea ha pubblicato il rapporto finale sulla valutazione ex-post di Horizon 2020, l’ottavo programma di finanziamento di R&I dell’Unione europea, in vigore dal 2014 al 2020 con un budget di quasi 80 miliardi di euro. La valutazione finale è stata elaborata sulla base di un’ampia consultazione pubblica aperta che ha raccolto quasi 2000 risposte da beneficiari di progetti, autorità nazionali e organismi di attuazione.

Gli obiettivi auspicati da Horizon 2020

Gli obiettivi prefissati da Horizon 2020 erano quelli di stimolare la crescita economica, creare posti di lavoro, promuovere la collaborazione nella ricerca e nell’innovazione, sostenere l’eccellenza scientifica e la leadership industriale e affrontare le sfide sociali poste di fronte all’Europa.

Le conclusioni della valutazione finale

Horizon 2020 ha finanziato più di 35.000 progetti in sette anni, con i bandi che hanno attirato oltre un milione di candidature individuali provenienti da 177 paesi. Il programma ha svolto un ruolo cruciale nella lotta al cambiamento climatico e ha visto il 64,4% del suo budget investito nello sviluppo sostenibile. Ha finanziato soluzioni concrete in vari settori, come i nuovi trasporti alimentati a idrogeno, i vaccini a mRNA (risposta rapida alle epidemie di COVID-19, Ebola e Zika), l’energia fotonica e la micro e nanoelettronica. In campo di innovazioni tecnologiche potenzialmente rivoluzionarie e per quanto riguarda le aziende deep tech, l’European Innovation Council si è distinto per il proprio sostegno senza precedenti, mentre sono stati quasi 4000 i brevetti e i marchi creati grazie ai finanziamenti di Horizon 2020.

Horizon 2020 ha alimentato una notevole crescita aggiuntiva del 20% dell’occupazione e un aumento del 30% del fatturato e delle attività totali per le imprese partecipanti rispetto a quelle che non sono state selezionate. A lungo termine, si stima che il programma contribuirà a un aumento medio annuo di 15,9 miliardi di euro al PIL dell’UE, per un totale di 429 miliardi di euro nel periodo 2014-2040.

Gli scienziati che hanno ottenuto finanziamenti da Horizon 2020 hanno prodotto oltre 276.000 pubblicazioni  scientifiche e sono stati 33 i vincitori del Premio Nobel che hanno ricevuto sostegno dal programma. Horizon 2020 è stato fondamentale per diversificare e migliorare le competenze e le conoscenze dei ricercatori, il programma ha sostenuto la mobilità di quasi 50.000 ricercatori in diversi settori e Paesi. Inoltre, ha permesso all’UE di sviluppare e aggiornare infrastrutture di ricerca su larga scala a livello europeo e globale: oltre 24.000 ricercatori e organizzazioni hanno avuto accesso a queste infrastrutture, ampliando le opportunità di collaborazione e di avanzamento scientifico.

Horizon 2020 ha dato un contributo fondamentale alla costruzione di una società e di un’economia dell’UE radicate nella conoscenza e nell’innovazione e ha apportato ai cittadini europei benefici ben superiori a quelli che si sarebbero potuti ottenere a livello nazionale o regionale.

Aspetti da migliorare

La valutazione di Horizon 2020 operata dalla Commissione ha individuato però anche alcune aree di miglioramento:

  • ampliare la partecipazione al programma;
  • semplificare e ridurre ulteriormente gli oneri amministrativi;
  • rafforzare la valorizzazione e la diffusione dei risultati;
  • aumentare il sostegno alla partecipazione delle donne;
  • rafforzare le sinergie realizzando altre iniziative a livello comunitario, nazionale e regionale.

I risultati e le principali conclusioni di questa valutazione finale di Horizon 2020 svolgeranno un ruolo cruciale non solo nel modellare la realizzazione in corso dell’attuale Programma quadro R&I Horizon Europe, ma anche nell’influenzare lo sviluppo delle politiche per le future iniziative di ricerca e innovazione. Ciò garantisce che le lezioni apprese siano effettivamente integrate nei programmi attuali e futuri, migliorandone l’efficienza, la pertinenza e l’impatto per i cittadini europei.

Maggiori informazioni

Horizon 2020 evaluation shows that investment in EU research and innovation greatly pays off – Commissione europea

Ex post evaluation of Horizon 2020, the EU framework programme for research and innovation (PDF) – Commissione europea

Torna su