"Verso FP10" - Cosa sta facendo apre - APRE
Seguici su

Modalità risparmio energetico

Questa schermata riduce il consumo di energia del monitor quando non sei attivo sul nostro sito.
Per riprendere la navigazione è sufficiente muovere il mouse.

APRE accompagna il percorso verso il prossimo Programma quadro “FP10” con un’attività costante di analisi, advocacy e comunicazione.

Il position paper di APRE

APRE partecipa alla riflessione sul futuro del Programma quadro in corso a livello europeo e supporta così il posizionamento dell’Italia, facendo seguito al lavoro portato avanti nel 2023 e culminato con la pubblicazione del rapporto sulla valutazione intermedia di Horizon Europe. L’obiettivo è contribuire a costruire un programma che sia al tempo stesso all’altezza delle sfide del nostro tempo e in linea con le ambizioni dell’Unione europea, e capace di rispondere compiutamente a capacità, interessi e aspettative della comunità italiana di R&I.

Il documento di posizionamento di APRE su FP10 – redatto a partire dal lavoro di un Gruppo di esperti dedicato – verrà pubblicato prima dell’estate, in vista dell’insediamento del nuovo Parlamento europeo e della formazione della prossima Commissione.

I membri del Gruppo di esperti

I componenti del Gruppo di esperti APRE  “Verso FP10” – figure di rilievo dello scenario italiano di ricerca ed innovazione con comprovata esperienza sul Programma quadro – sono:

  • Andrea Ricci, Vicepresidente di Isinnova (Presidente del Gruppo)
  • Nicoletta Amodio, Responsabile Industria e Innovazione di Confindustria
  • Ezio Andreta, già Direttore per la ricerca alla Commissione europea
  • Daniela Corda, già Direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche del Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Adriano De Maio, già Rettore del Politecnico di Milano e dell’Università LUISS
  • Diassina Di Maggio, già Direttrice di APRE
  • Giorgio Einaudi, già Direttore scientifico del S&T Foresight Project al Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Maria Cristina Pedicchio, già Presidente dell’AREA Science Park di Trieste e e dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale
  • Claudio Pettinari, Rettore dell’Università di Camerino e Responsabile Ricerca della CRUI – Conferenza dei rettori delle università italiane
  • Fabio Pistella, già Presidente del Consiglio nazionale delle Ricerche
  • Marina Silverii, Direttrice di ART-ER

IN EVIDENZA

Il contributo dei Soci APRE e del pubblico

A maggio 2024, APRE ha promosso due consultazioni a partire dalla bozza del proprio position paper “Verso FP10”: una strutturata e dedicata ai propri soci, e un’altra pubblica indirizzata alla comunità italiana di ricerca e innovazione, con l’obiettivo di raccogliere contributi finalizzati all’elaborazione della versione finale del documento. La scadenza per rispondere alle consultazioni pubbliche è fissata per venerdì 7 giugno ore 23:59 CEST. Leggi qui l’articolo completo.

Al via il lavoro del Gruppo di esperti

A marzo 2024, il Gruppo di esperti APRE ha iniziato il suo lavoro di discussione e riflessione sul futuro Programma quadro di R&I, con l’obiettivo di supportare l’elaborazione del position paper di APRE su FP10. Leggi qui l’articolo completo.

Contatti

Richiedi maggiori informazioni:
puoi scrivere a

e-mail: bruxelles@apre.it

Torna su