Verso il Decennio digitale, il Piano europeo - APRE

Allo Stato dell'Unione è stata tracciata la strada per un'Europa sempre più digitale

Il 15 Settembre la Commissione europea ha presentato la proposta “Path to the Digital Decade”. Si tratta di un piano concreto per realizzare la trasformazione digitale della società e dell’economia europea entro il 2030.

Quattro le aree di priorità o punti cardinali che definiscono la “Bussola per il digitale” o Digital Compass, già delineati nel Programma per il Decennio digitale, approvato dalla Commissione nello scorso marzo:

  • Competenze
  • Trasformazione digitale delle imprese
  • Infrastrutture digitali sicure e sostenibili
  • Digitalizzazione dei servizi pubblici

Per garantire che l’Unione europea proceda rapidamente verso tali obiettivi, il quadro di governance proposto prevede un sistema di monitoraggio dei progressi basato su un Indice di digitalizzazione dell’economia e della società (DESI) rafforzato.

Ogni anno la Commissione presenterà al Parlamento europeo e al Consiglio dell’Unione europea una relazione sullo “stato del decennio digitale” per illustrare le prestazioni digitali misurate a fronte delle traiettorie previste e formulare raccomandazioni mirate agli Stati membri per il raggiungimento degli obiettivi per il 2030, tenendo conto delle circostanze nazionali.

 

Maggiori informazioni

State of the Union: Path to the Digital Decade (Comunicato stampa)

Proposta di decisione che istituisce un percorso per il decennio digitale | Commissione europea (15 settembre 2021)

Bussola per il digitale | Commissione europea

 

Torna su